Photo of Palace of the Circus

URUPIA: UNA COMUNE LIBERTARIA NEL SALENTO

La Masseria

Festival delle Terre, IX edizione

19 – 20 – 21 agosto 2022

Quale transizione ecologica? Politiche dall’alto e pratiche dal basso

VENERDI’ 19 AGOSTO
Arrivi e accoglienza ospiti nel campeggio della Comune
ore 18 Giro della Comune
ore 21.30 Proiezioni:
Introduce Mimmo Nardozza
“Mal d’Agri 2019”
Mimmo Nardozza, Salvatore Laurenzana (2019, 35 min.)
“Darien Cross” Nadja Drost, Bruno Federico (2019, 25 min.)
 
SABATO 20 AGOSTO
MATTINA ore 10/13
Tavolo di discussione
“Transizione ecologica in un pianeta in cambiamento”, introduce Alberto Basset (biologo)
POMERIGGIO ore 17/20
“Distruzione e difesa del territorio in Val di Susa”, incontro con Luca Abbà (attivista NoTav)
SERA ore 21.30
Proiezioni:
Introduce Filippo Taglieri (Recommon)
“La tosse di Coronel”, Alessandra Cristina (2020, 10 min., produzione ReCommon) 
“La montagna sventrata dal petrolio in Basilicata” di Luca Manes e Giulio Napolitano (2018, 13 min. produzione ReCommon)
“Cipro, il gas della discordia” Stefano Vergine, VisionAir (2022, 10 min., prodotto ReCommon)
Introduce Danilo Licciardello (Crocevia, Festival delle Terre Roma)
“Intervista a Naahnia Nathanielsen” Danilo Licciardello, (10 min.) estratto dal documentario “Terra Bianca, ultima frontiera”
 
DOMENICA 21 AGOSTO
MATTINA ore 10/13
“Quale transizione ecologica? Politiche dall’alto e pratiche dal basso”, introduzione e laboratorio pratico a cura di Filippo Taglieri (ReCommon) 
POMERIGGIO ore 17/20
“I sollevamenti della terra in marcia”, presentazione delle 10 tappe di una marcia che dalla pianura alla montagna bolognese si oppone alle grandi opere inutili e imposte
SERA ore 21.30
Proiezioni:
Introduce Danilo Licciardello (Crocevia, Festival delle Terre Roma)
“Too much democracy” di Varrun Sukhrai (India, 2022, 90min)
 
DURANTE I TRE GIORNI:
“Grafiche di lotta No Tav”, esposizione di serigrafie a cura di 0stile.

Sarà possibile mangiare e pernottare alla Comune, per informazioni e prenotazioni contattaci telefonicamente: 3479288540 – 3496305460 – 3476286955 o scrivi a comune.urupia@urupia

L’iniziativa è completamente autofinanziata e autogestita
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: